Cercando di immaginare qualcosa che ancora non esisteva, Ottens ha utilizzato un blocco di legno, piccolo e sottile abbastanza da entrare nella sua tasca, anticipando quello che sarebbe dovuto essere il futuro della riproduzione e registrazione.